Michele D’Aniello – Scultura e Impresa 2012

Michele D’Aniello continua la collaborazione con Opera e crea nuove sculture arricchendole con Fugapox Style.

 

Nel numero 9 di Opera News avevamo presentato le opere dello scultore Michele D’Aniello che tramite l’esposizione intitolata “Un sogno, una missione” si era distino sia per i temi profondi ma anche per l’impiego di materiali nati per un uso assai diverso e mai impiegati per questo tipo di lavori. Tra cui, appunto, i prodotti Opera.

La serie di sculture “Piante con Seme” si volge alla natura, così da ricordarne l’importanza per l’uomo e la facoltà che suggerisce all’osservatore di pensare che un seme ha già in se’ la pianta che diventerà, così come l’uomo ha già in se’ ciò che può e vuole diventare. Per la realizzazione delle sette grandi opere della serie, D’Aniello ha sviluppato una collaborazione con otto grandi aziende, tra cui Opera.

 


Il video realizzato per “Scultura E Impresa 2012” mostra le diverse fasi di progettazione e realizzazione delle opere in collaborazione con le aziende. Dal minuto 04:30 potete vedere le immagini girate all’interno dei laboratori Opera.

 

E la collaborazione continua a tutt’oggi con una nuova mostra che sta avendo luogo nella ex chiesa di Mattia di Bologna. La mostra vuole celebrare il matrimonio tra arte e impresa utilizzando i materiali provenienti da aziende della regione, con lo scopo di dimostrare che la cultura non è solo un costo per il cittadino ma può essere un volano per lo sviluppo e la crescita del territorio e delle imprese che vi operano.

 

D’Aniello si è recato nei laboratori Opera ed ha scelto per decorare le sculture Fugapox Style nelle varie tonalità e con i diversi effetti cromatici.

 



opera c'è / lavori certificati in tutto il mondo

Opera