PLANIRAPID AUTOLIVELLANTE

CAMPI D’IMPIEGO
  • per l’autolivellamento di calcestruzzi e massetti in interni con spessori da 1 a 10 mm;
  • per l’autolivellamento di vecchi pavimenti in ceramica, marmette, pavimenti in pietra naturale;
  • per l’autolivellamento di pavimenti riscaldanti

Planirapid Autolivellante

Autolivellante ad asciugamento rapido per spessori da 1 a 10 mm applicabile a macchina

Descrizione:

Malta autolivellante per lisciare e ripristinare la planarità di supporti di posa irregolari. Applicabile in spessori da 1 a 10 mm, garantisce elevata adesione, stabilità dimensionale, asciugamento rapido ed elevata resistenza meccanica. Dotato di buona elasticità è idoneo anche per l’applicazione su supporti riscaldanti. La messa in opera è agevolata dall’ottima lavorabilità e capacità di auto livellamento.

 

AVVERTENZE !

Vai sopra al GENIO ALL’OPERA per visualizzare i nostri consigli

  • Non utilizzare su supporti soggetti a rimonta di umidità o in esterno;
  • Non aggiungere acqua per aumentare il flow dell’autolivellante. Potrebbe verificarsi demiscelazione dell’impasto e potrebbe causare ritiri igrometrici;
  • Prima della posa di parquet verificare con igrometro al carburo il grado di asciugatura del supporto lisciato con Planirapid Autolivellante.

 

Voce di capitolato Mostra Nascondi

Finitura autolivellante liscia per interni, di sottofondi cementizi, solette in calcestruzzo, pavimenti in ceramica, pietre naturali, graniglia, mediante malta cementizia autolivellante ad indurimento rapido per spessori  da 1 a 10 mm, tipo Planirapid Autolivellante di OPERA S.r.l.
I supporti devono essere puliti, asciutti, integri, compatti e se necessario consolidati o trattati con idonei preparatori tipo Idrorep Indurente, Primer G o Primer Tack di OPERA S.r.l.

 



opera c'è / lavori certificati in tutto il mondo

Opera